Giocatore Pronto Uno (2018)

Ready Player One (2018)

2018T2h 20min
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Quando muore il creatore di un mondo di realtà virtuale chiamato OASIS, pubblica un video in cui sfida tutti gli utenti di OASIS a trovare il suo uovo di Pasqua. Il vincitore erediterà tutta la sua fortuna.

Regia

Sceneggitore

Star

Tye Sheridan

Tye Sheridan

Olivia Cooke

Art3mis

Ben Mendelsohn

Sorrento

Lena Waithe

Aech

T.J. Miller

I-R0K

Simon Pegg

Curator

Mark Rylance

Anorak

Philip Zhao

Sho

Win Morisaki

Daito

Hannah John-Kamen

F'Nale Zandor

Ralph Ineson

Rick

Susan Lynch

Alice

Clare Higghins

Mrs. Gilmore

Laurence Spellman

Lame Tattoo Guy

Trama

Nell’anno 2045, il mondo reale è un posto duro. L’unica volta in cui Wade Watts (Tye Sheridan) si sente veramente vivo è quando fugge nell’OASIS, un universo virtuale immersivo in cui la maggior parte dell’umanità trascorre le proprie giornate. In OASIS puoi andare ovunque, fare qualsiasi cosa, essere chiunque: gli unici limiti sono la tua immaginazione. L’OASIS è stato creato dal brillante ed eccentrico James Halliday (Mark Rylance), che ha lasciato la sua immensa fortuna e il controllo totale dell’Oasi al vincitore di un concorso in tre parti da lui ideato per trovare un degno erede. Quando Wade vince la prima sfida della caccia al tesoro che piega la realtà, lui ei suoi amici, gli High Five, vengono scagliati in un fantastico universo di scoperte e pericoli per salvare l’OASIS.

Trivia

In un’intervista, Steven Spielberg ha affermato che questo è stato il terzo film più difficile che ha realizzato nella sua carriera, dietro Lo squalo (1975) e Salvate il soldato Ryan (1998).

Movie Review

Spielberg rimane ancora oggi uno dei registi più incompresi della sua generazione. È stato etichettato sia come un venditore ambulante di popcorn che come un manipolatore di saccarina (coloro che dicono quest’ultimo hanno chiaramente dimenticato Alex Kitner che erutta in un geyser di sangue in Jaws, le teste dei nazisti che esplodono, gli orrori dell’Olocausto a Schindler e il fiume di cadaveri in Guerra dei mondi).

Ci sono due Spielberg. C’è l’uomo che realizza drammi cupi e vincitori di premi accademici (Empire of the Sun, Saving Private Ryan, Munich, War Horse, Lincoln ecc.). Poi c’è il bambino di 10 anni che gioca nella sabbiera (film di The Indy, Hook, Jurassic Park, Tintin ecc.). Quello che mi piace di più del ‘Berg, è come riesce a zigzagare tra generi disparati. Ma dopo una serie di film di fantascienza (AI, Minority Report e War of the Worlds), non vedevo l’ora di tornare al divertimento a ruota libera con Crystal Skull. Si è rivelato essere un disastro insolito che, nonostante il boffo al botteghino, si è rivelato profondamente impopolare tra i fan della serie.

Questo mi ha reso cauto su Ready Player One. Spielberg aveva perso il suo tocco? Mi sbagliavo. Questo potrebbe essere uno dei film visivamente più sorprendenti e divertenti che abbia mai visto da molto tempo. Non ho letto il romanzo di Ernest Cline, quindi i fan del popolare romanzo potrebbero avere problemi, ma raramente leggo i libri prima di vedere il film.

Il cast è fantastico. Tye Sheridan e Olivia Cooke sono i protagonisti. Mark Rylance e Simon Pegg sono divertenti nei ruoli secondari. La robusta colonna sonora di Alan Silvestri è una delle sue più memorabili. Mi manca John Williams, ma è comunque un ottimo punteggio. La fotografia di Janusz Kaminski, collaboratore di lunga data di “Berg”, è bellissima. Ed è l’unico film in cui vedrai una DeLorean che insegue un T-Rex sul grande schermo. Quell’immagine da sola vale il prezzo del biglietto. Non è mai andato via, ma è bello vederlo di nuovo a giocare nella sabbiera.

Produttore

Musiche

Fotografia

Montaggio

Luoghi delle riprese

Distribuzione

Data di uscita

Paese di origine

Lingue

Aziende produttrici

Dettagli Tecnici

Altre pagine da esplorare

Guarda Anche

0
Rated 0 out of 5

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una