Allah loves equality - Essere lgbt in Pakistan

Allah loves equality

60 min
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Repubblica islamica del Pakistan: attraverso interviste realizzate a persone musulmane, omosessuali e transgender con scene di vita quotidiana il film ci porta a conoscere la situazione dei diritti in questo paese.

Regia

Sceneggitore

Star

Jannat Ali

Jannat Ali

Qasim Iqbal

Qasim Iqbal

Bubbly Malick

Bubbly Malick

Trama

Il film documentario “Allah Loves Equality” dà voce alle persone LGBTQIA (lesbiche, gay, bisessuali, trans, queer, intersex e asessuali) che vivono nella Repubblica islamica del Pakistan: attraverso interviste realizzate a persone musulmane omosessuali e transgender e scene della loro vita quotidiana, tutti potranno conoscere la situazione dei diritti delle minoranze sessuali nel paese e quali sono gli atteggiamenti sociali nei loro confronti.

Per la prima volta vere coppie omosessuali hanno deciso di mostrarsi pubblicamente e di raccontare la propria storia al mondo. Anche molte persone transgender, da coloro che lavorano come sex workers a chi sta combattendo per combattere l’HIV nella comunità, si sono raccontate apertamente. Inoltre, nella realizzazione del documentario, si sono toccati con mano i rischi che la retorica fondamentalista fa correre a chi vive la propria identità sessuale senza nascondersi e per questo è considerato immorale e blasfemo.

Trivia

“Allah Loves Equality” è stato sin dall’inizio sostenuto dall’associazione di volontariato Il Grande Colibrì e ha il patrocinio di Amnesty International. È stato realizzato con il contributo e il patrocinio di Fondo Samaria e Arcigay Gioconda. Ha anche il patrocinio del CIG Arcigay Milano e di Progetto Gionata. Le campagne di raccolta fondi hanno goduto della media partnership di Lezpop, Pasionaria e Pride Online.

Produttore

Musiche

Fotografia

Montaggio

Luoghi delle riprese

Distribuzione

Lingue

Aziende produttrici

Dettagli Tecnici

Altre pagine da esplorare

Guarda Anche

0
Rated 0 out of 5

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una